Maleo 15/11/ 2014, Palestra Comunale, ore 15,30

3 GIORNATA GIRONE ANDATA

TRABA VOLLEY UNDER 13 – FRASSATI CASTIGLIONE

Risultato finale :1 - 3 (25-14 , 24-26, 25-20, 22-25)

Rosa : Bergamaschi, Ferrari, Mandrini, Marinoni, Boffino, Granata, , Monterastelli, Tonani , Cappucciati, Schiavi , Mureno, Greco e Visigalli.
Formazione 1° set : Bergamaschi, Ferrari, Mandrini, (Granata), , Monterastelli, (Tonani) , Cappucciati, Schiavi.
Formazione 2° set : Ferrari, Mandrini, Marinoni, Monterastelli, Cappucciati, Schiavi , (Visigalli).
Formazione 3° set : (Bergamaschi), Ferrari, Mandrini, Monterastelli,( Tonani) , Cappucciati, Schiavi , Greco e (Visigalli).
Formazione 4° set : Bergamaschi, Ferrari, Mandrini, Monterastelli, (Tonani ), Cappucciati, Schiavi.
Allenatrice : Grossi Valeria - Franco
Arbitro : Visigalli Enrico
Spettatori : 70 circa
Terza giornata di campionato per le nostre Under 13, impegnate in un difficile scontro al vertice contro il Frassati che occupa la prima posizione in classifica a punteggio pieno figlio di due vittorie per 3 a 0.
Le nostre ragazze si presentano al via con 12 unità, le avversarie in completa tenuta rossa sono anch’esse in 12.
Primo set quasi senza storia , partono bene le nostre avversarie e si portano sul 3 a 0 , il tempo di capire bene come stanno andando le cose e le nostre ragazze si scatenano e incominciano a giocare un grande set fatto di attenzione difensiva, un’ottima battuta e attacchi che portano il risultato sul 25 a 14 lasciando poco spazio a qualsiasi commento.
Secondo set al cardiopalma, le due squadre si battono punto su punto , nessuna delle due riesce a fare un break vincente , si arriva alla fine del set sul 24 pari e qui le nostre avversarie sono più fredde e si aggiudicano il set conquistando gli ultimi due punti.
Terzo set dall’andamento altalenante, partiamo forti e ci portiamo sul 5 a 0, ribattono le avversarie con un perentorio 8 a 0 , e da li facciamo fatica a stare dietro al loro ritmo, arriviamo sul 17-24 abbiamo un sussulto che ci porta al 20esimo punto , ma non basta la rimonta si ferma e perdiamo 25-20.
Anche il quarto set va alle nostre avversarie brave a essere sempre in partite con tutte le giocatrice schierate, forse un pizzico di fortuna in più ci avrebbe consentito di portare a casa il risultato e andare a giocarsi il quinto set.
La prima sconfitta brucia per come è maturata, anche se bisogna rendere onore alle avversarie che hanno giocato tutte molto bene.