“Avevo fame e mi avete dato da mangiare…”
“Avevo sete e mi avete dato da bere….”
“Ero nudo e mi avete vestito…”
“Ero forestiero e mi avete ospitato…”.

Avviata nel luglio 2010 l’iniziativa “Famiglie in Rete”, istituita a supporto del fondo diocesano per aiutare le famiglie che nella grave contingenza economica vivono condizioni di particolare disagio, ha consentito di dare inizio alla costituzione di un Fondo di Solidarietà Parrocchiale. Oltre 60 famiglie per un anno intero, con encomiabile continuità, si sono impegnate nel versamento di 10 € ogni prima domenica del mese consentendo al nostro Centro di Ascolto di rimpiazzare nella dispensa alcuni prodotti esauriti e di intervenire a saldo di bollette insolute in 17 occasioni. A tutti loro va la sincera gratitudine del gruppo di volontari Caritas che interpretano i sentimenti di viva riconoscenza delle 47 famiglie di assistiti. Ora, con l’inizio del periodo estivo, anche “Famiglie in Rete” si prende un breve periodo di vacanza, ma poiché la difficile contingenza economica non appare superata, tornerà a settembre a richiedere il sostegno dell’intera Comunità Parrocchiale. Un cordiale augurio di buone vacanze a tutti.


Photogallery